homexcell-per-

5 Luglio: Capri incontra L’Universiade

6 Luglio: ECCELLENZE A CAPRI TRA SPORT, TURISMO, MODA, SPETTACOLO E SOLIDARIETÀ

La clip di presentazione di "Eccellenze Reali a Capri"

Una breve sintesi di Eccellenze Reali a Capri

Speciale giornalistico ECCELLENZE REALI A CAPRI

ECCELLENZE REALI A CAPRI

Eccellenze Reali: cultura, moda, sport, spettacolo e solidarietà, è il grande evento che si è svolto a Capri il 5 e 6 Luglio 2019. Oltre 750 persone tra delegati di Universiade Napoli 2019, tour operetor, buyer, istituzioni, giornalisti di fama internazionale, opinion leader.

E’ la sintesi del grande evento, con la regia di Onofrio Brancaccio, svoltosi presso il Grand Hotel Quisisana a Capri, organizzato pluservice.org, detentrice del brand “Eccellenze Reali”, in partnership con la Regione Campania, Universiade Napoli 2019, Scabec, Fondazione Santobono Pausillipon e con il patrocinio del Comune di Capri.

La prima giornata della manifestazione è stata dedicata tutta allo sport, i delegati dell’Universiade hanno fatto tappa sul Belvedere della Funicolare.

Gli atleti ed i dirigenti sportivi accompagnati da Anna Paola Voto, responsabile Relazioni Istituzionali Universiade Napoli 2019 sono stati accolti dal Presidente della Stampa Sportiva Mondiale, Gianni Merlo e dal Vice Presidente Nazionale dell’Ussi, Gianfranco Coppola, il Sindaco della Città di Capri, Marino Lembo e il Consigliere Delegato al Turismo, Ludovica Di Meglio insieme a tutte le associazioni sportive isolane e i testimonial della Universiade nonché Ambassador Coni Campania, tra gli altri Patrizio Oliva, Mauro Sarmiento, Gianni Maddaloni e Franco Porzio.

E sempre lo sport è stato protagonista del convegno “Turismo Sportivo: quando vince la passione. I Grandi eventi tra opere, cifre e opportunità” che si è svolto nella sala “Donna Lucia Morgano” del Grand Hotel Quisisana.

Tra i relatori il presidente dell’Aips (Association Internationale de La Presse Sportive) Gianni Merlo, il Vice Presidente dell’Unione Stampa Sportiva Italiana (Ussi) Gianfranco Coppola, Ferdinando Arcopinto Dipartimento Beach Soccer Fifa, Felicio De Luca dirigente Lega Nazionale Dilettante e Francesco Trebisonda manager Aon.

La II serata si è svolta a bordo dell’area piscina del Grand Hotel Quisisana, condotta da Veronica Maya e Gianni Simioli, come nelle precedenti edizioni, è stata tesa a valorizzare il made in Campania attraverso momenti di cultura, sfilate di moda, spettacolo, degustazioni, con la consegna del “Premio Record e Valori”, il tutto nella magica cornice dell’Isola Azzurra. L’evento ha visto l’attiva collaborazione di donne imprenditrici votate a progetti solidali in partnership con il brand Eccellenze Reali, tra cui: Maria Teresa Ferrari, Elisa Russo, Luisa Ventrella Angela Russo.  In questa occasione è stato devoluto un contributo alla Fondazione Santobono Pausilipon – rappresentata per l’occasione da Anna Maria Ziccardi, Anna Maria Minicucci e Flavia Matrisciano – per la ristrutturazione di un appartamento a Napoli a sostegno delle famiglie più bisognose che arrivano da altre regioni e che assistono in Campania i loro bimbi ricoverati presso il Polo Oncologico del “Santobono Pausillipon”.

Nel corso delle oltre tre ore di una serata ricca di emozioni con la musica di Valentina Stella, Gigi Finizio, Anna Capasso, Rosario Miraggio e la band di Gianluidi Lembo di Anema e Core, conclusasi con i fuochi d’artificio nel cielo caprese, si è svolta una sfilata con alcuni dei più famosi brand campani della moda, fra cui: Mulish, ovvero la moda uomo dove arte sartoriale e sapienza delle creazioni contraddistinguono questo brand di successo. Anche per le donne creazioni da sogno: gli abiti fiabeschi di Salvatore Papapcena; la collezione di tendenza di Giuda; i sandali gioiello unici ed esclusivi di Rebella; la collezione “Fuori Acqua di Licia Abet Privè; le preziose pellicce colorate di Umberto Antonelli e infine lusso, seduzione e voluttà dei costumi di Disctrict di Margherita Mazzei.

I Premiati dell’edizione estiva 2019 di Eccellenze Reali a Capri – Premio Record E Valori La preziosa scultura di ASAD Ventrella è stata assegnata a nomi importanti dello spettacolo, dello sport e della ricerca scientifica. Per il giornalismo Bruno Vespa è stato premiato da Nicolino Morgano, patron del Quisisana; per lo spettacolo Barbara D’Urso ha ricevuto il premio da Alessandro Cecchi Paone.  Per la ricerca Scientifica è stato assegnato il riconoscimento all’Istituto Tumori Pascale di Napoli con il direttore generale Attilio Bianchi, premiato dall’avv.  Luigi Raia, direttore dell’Agenzia per la Promozione del Turismo in Campania.  Per il cinema e il teatro Giuliana de Sio è stata premiata dall’interior designer di fama internazionale Pietro del Vaglio.Nel settore della moda il riconoscimento è stato assegnato ad uno stilista emergente: Salvatore Pappacena, premiato dalla manager di Grandi Stazioni Retail Cristiana Dusi.  Per la tecnologia applicata all’industria hanno ricevuto il premio Chiara Di Gennaro del Gruppo Di Gennaro e Angela Russo di MiaSuite; per la campagna contro la violenza sulle donne è stato valorizzato l’impegno di Valentina Stella, premiata dal chirurgo plastico Silvio Smeraglia, anch’egli noto per mettere a disposizione la sua opera gratuita per le donne economicamente svantaggiate oggetto di violenza ed infine per lo sport e solidarietà il premio è andato a Ciro Ferrara e al wrestler Giuseppe King Danza